Make up your Christmas

Come ogni anno quasi tutte le case cosmetiche, celebri o meno note, costosissime o più economiche, ci propongono la loro collezione per le feste. Io vi illustro una piccola selection con quelle che secondo me sono degne di nota, sperando di potermi accaparrare qualche pezzo ( magari come regalo di Natale!).

Chanel rimane sempre nel mio cuore, trovo sempre la scelta delle nuance originale e raffinata, il rapporto qualità-prezzo non sempre soddisfacente, ma tutte sanno che se si vuole Chanel si deve essere disposte a sborsare! Quat’anno rimane molto sul sicuro, con colori tipicamente natalizi e facilmente indossabili.

Il colore dello smalto Rouge Rubis n° 677, è un rosso lacca, intramontabile e bellissimo; rosso puro, burgundy e rosa pallido per le labbra; occhi dalle sfumature nude e bronzo. Il pezzo forte della collezione è il mascara top coat oro-bronzo da applicare solo sulle punte delle ciglia.

Mac ci propone una nuova linea in edizione limitata in collaborazione con Rihanna: Riri hearts Mac

Questo slideshow richiede JavaScript.

Packaging oro rosa e bianco, ombretti dal finish metallico e dai colori che spaziano dal grigio argento, al rosa, al bronzo, labbra rigorosamente matte rosse, fucsia o taupe ed eyeliner rosa dorato.

Dior lancia la limited edition Golden Winter:

Questo slideshow richiede JavaScript.

La collezione gioca su colori dai riflessi metallizzati: rosso rubino, beige chiarissimo, legno di rosa effetto ghiaccio, oro rosa, marrone lampone o fucsia crepuscolare.

Come indossare queste sfumature di colore?! Nei prossimi giorni vi mostrerò un trucco semplice e veloce, ma pur sempre d’effetto per il vostro Natale!

XXX Barbara

Cosmesi ecoBIO: what?

 

cosmesi ecobioCiao a tutti! Oggi voglio fare un post un pochino meno frivolo e di utilità generale. Vi spiego come leggere il famoso INCI dei prodotti (lista degli ingredienti in etichetta) e quali sono i famigerati ingredienti dannosi che potete trovare all’interno dei cosmetici. Premetto che i cosmetici ecobiologici certificati sono quasi sempre garanzia dell’assenza di ingredienti dannosi, ma saper leggere un’etichetta è sempre la soluzione migliore.

Sono quasi due anni che sono passata a cosmetici biologici per quanto riguarda la cura e l’igiene di corpo e capelli (per i trucchi non ce la posso ancora fare!). Se per bagnoschiuma, detergenti e creme la differenza non si percepisce, altro discorso è per i capelli: i miei, ricci e secchi, hanno accusato il colpo e, all’inizio, mi ritrovavo spesso con la sensazione che non fossero ben puliti oppure che i ricci non fossero più definiti come prima. Ma dopo la fase di assestamento i capelli hanno ringraziato: neanche l’ombra di doppie punte e mi sembra anche che crescano più in fretta!

Ma veniamo al sodo: non so se avete idea di cosa c’è nella crema corpo super profumata che vi spalmate o nello shampoo lisciante che usate (questo si chiama terrorismo!), ma molti ingredienti della lunghissima lista che trovate sulla confezione spesso sono inutili o dannosi, sia per la persona che per l’ambiente. Vi riporto una lista chiara degli ingredienti da evitare:

PETROLATI:
Mineral oil
Petrolatum
Paraffinum liquidum
Cera microcristallina
Vaselina
Paraffina
Microcrystalline Wax

SILICONI:
(-one; -thicone; -xiloxane; -silanoil)
Dimethicone
Cyclomethicone
Ciclopentasiloxane

CONSERVANTI (CESSORI DI FORMALDEIDE):
Imidazolidinyl urea
Diazolidinyl urea
Methylchloroisothiazolinone
Methylisothiazolinone
Formaldheyde
DMDM hydantoin
Benzylhemiformal, 2-bromo, 2-nitropropane
1,3-diol, 5-bromo, 5-nitro, 1,3-dioxane
methyldibromo glutaronitrile
sodium hydroxymethylglycinate 

ALTRI:
Monoethanolamine (MEA) (es: Cocamide Mea)
Triethanolamine (TEA) (es: Cocamide Tea)
Diethanolamine (DEA) (es: Cocamide Dea)
SLS – Sodium Lauryl Sulfate
Ammonium Lauryl Sulfate
PEG – Polietilenglicole
PPG
Triclosan
5-cloro-2-(2,4-diclorofenossi) fenolo
BHA – butilidrossianisolo – E320
BHT – butilidrossitoluene – E321

eco-bio-mondo

Oggi esistono anche linee biologiche economiche e non è necessario spendere un capitale in cosmetici. In Italia non siamo ancora molto informati ed il mercato di conseguenza non è aggiornato. In Germania, dove la cultura del biologico è già stata abbracciata da diversi anni, esistono molte linee di cosmetici bio economici venduti al supermercato. Da noi un valido compromesso può essere la linea Vivi Verde di Coop: prezzi contenuti e prodotti validi. Fatemi sapere se la lista vi è stata utile e…buon ecobio a tutti!

Radiant Orchid colore dell’anno 2014

Pochi giorni or sono l’annuncio ufficiale di Pantone che, anche quest’anno, ha eletto una nuance colore dell’anno. Il 2014 sarà dominato da una sfumatura di lilla definita  Radiant Orchid.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si tratta si un viola chiaro freddo con una parte di fucsia e si candida a diventare il vero principe delle passerelle. D’altronde già la sua apparizione tra le collezioni primaverili faceva prevedere un ritorno di certe tonalità.

Radiant Orchid incoraggia la creatività e l’originalità, qualità degne di sempre più ampia considerazione nella società contemporanea. Un mix armonioso e affascinante di sfumature fucsia, viola e rosa, Radiant Orchid ispira fiducia ed emana grande gioia, amore e benessere.

Siete pronte a sperimentare make up con questa tonalità?

Ps. Mi sono accorta adesso che le pareti della mia regale toilette sono di questo colore! Son troppo avanti (almeno di tre anni!)

Beauty tricks: trucco flash San Valentino/San Faustino

Se in questi giorni festeggierete con la vostra metà o con le amiche, questo è il trucco furbo e d’effetto che fa per voi!

Puntate sugli occhi: sì ad ombretti scuri. Dal grigio antracite al nero, con o senza glitter, su tutta la palpebra mobile, da abbinare ad un eyeliner dall’effetto luminoso e tanto mascara, anche sulle ciglia inferiori. Matita nera per infoltimento infracigliare sopra e sotto.

Truccate gli occhi per primi: in questo modo non dovrete preoccuparvi se vi cade un po’ di ombretto sulle gote!

Procedete con la base: curate bene l’incarnato scegliendo un fondotinta con copertura medio/alta e non dimenticate la cipria per fissare il tutto. Quando si truccano gli occhi con colori scuri è bene prestare molta attenzione alla copertura delle occhiaie perchè altrmenti risulteranno enfatizzate. Usate un blush dalle tonalità rosate o pesca a seconda del vostro incarnato ed illuminate gli zigomi ed il centro della fronte con una polvere illuminante.

Per le labbra scegliamo un gloss rosato o pesca in modo da poterlo riapplicare durante la serata senza doversi preoccupare di farlo in modo perfetto!

Ecco qualche immagine alla quale ispirarsi e… buon divertimento!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Corso Trucco Rimini

Vuoi imparare a valorizzare il tuo viso con il make up? Hai sempre amato i cosmetici ma non ti sono chiari alcuni passaggi per realizzare su di te il trucco perfetto? Vorresti dei consigli mirati per acquistare solo prodotti giusti alle tue esigenze e non sprecare tempo e denaro? Abiti a Rimini e dintorni?

Io posso aiutarti a scegliere il trucco più adatto al tuo viso ed alle occasioni ed insegnarti come, con semplici mosse, puoi creare su di te diversi look e trasformarti in tante donne differenti.

Scegli la modalità che preferisci: corso di trucco individuale o di gruppo, anche presso il tuo domicilio. Un’idea originale se vuoi organizzare una serata speciale in compagnia delle amiche!

Durante l’incontro della durata di circa 3 ore tratteremo di:

– scelta della base truccocorso trucco rimini
– uso fondotinta, correttori e cipria
– ombretti e sfumature
– matita e eyeliner
– mascara
– ridefinizione sopracciglia
– blush e illuminanti
– contorno labbra
– rossetto e/o lipgloss
– suggerimenti e consigli per un trucco personalizzato

Riceverai un prezioso manuale con nozioni e consigli pratici e un attestato di frequenza.

Barbara Stella, truccatrice e make up personal shopper, è disponibile su appuntamento per corso di trucco a Rimini, Forlì-Cesena e provincia.

Per info: babi_bs@libero.it

Trucco sposa Rimini-Cesena 2013: prenota la tua prova gratuita!

Non perdere l’occasione di prenotare la tua prova trucco gratuita, contattami e chiedi pure il preventivo standard. Saro’ felice di riservarti l’offerta 2012 se fisserai l’appuntamento entro il 14 Febbraio 2013. Affrettati!

Il giorno delle tue nozze affidati ad una professionista della bellezza: Barbara Stella, make up artist a Rimini e Cesena, è lieta di offrire la sua consulenza e studiare insieme a te il trucco ideale per il tuo matrimonio.

Per info babi_bs@libero.it

Immagine

TRUCCO MINERALE: COS’E’ E COME UTILIZZARLO

Sparkling Magazine

Ultimamente si sente sempre più spesso parlare di trucco minerale, non si tratta, però, solo di una moda degli ultimi anni, ma di una vera rivoluzione nel campo della cosmesi.

Come quasi sempre accade, le prime a lanciare questo trend sono state le dive di Hollywood, ma il trucco minerale veniva ampiamente utilizzato anche dalle donne di epoche passate. Solo adesso, tuttavia, le grandi case cosmetiche hanno iniziato a dare la giusta importanza a questi prodotti, riconoscendone gli indubbi vantaggi.

bare minerals

Il trucco minerale, come dice il nome stesso, sfrutta le potenzialità dei minerali, naturalmente presenti in natura, per offrire una vasta gamma di prodotti in grado di soddisfare ogni esigenza. Perché un cosmetico possa essere definito minerale, la sua lista degli ingredienti deve essere cortissima e sopratutto “verde”: gli elementi principali che la compongono sono essenzialmente il biossido di titanio e la polvere di mica. Il biossido di titanio è utilizzato…

View original post 488 altre parole